Loading...

Jean Paul Gaultier

Jean-Paul Gaultier realizza presto il proprio interesse per la moda, creando il primo reggiseno con le coppe coniche per il suo orsetto Nana e disegnando la primissima collezione per la mamma e la nonna. Il giorno del suo diciottesimo compleanno, nel 1970, inizia a lavorare a Parigi con Pierre Cardin, mentre è del 1976 la sua prima collezione personale, in cui compaiono già alcuni pezzi iconici, come i completi da marinaio e le gonne maschil, che gli fanno guadagnare l’appellativo di “enfant terrible”. Nel 1990 disegna il suo abito-simbolo, il corsetto di raso rosa con i seni a punta indossato da Madonna nel Blond Ambition Tour. Nel 2014 decide di interrompere la linea di ready-to-wear per concentrarsi sulla collezione haute-couture.

Visualizzazione di tutti i 11 risultati